Al termine del biennio gli studenti del Liceo artistico “Pier Luigi Nervi – Gino Severini” potranno scegliere tra diversi indirizzi, suddivisi in un secondo biennio e nel quinto anno:

 a) architettura e ambiente;

 b) grafica.

 c) arti figurative, in cui lo studente potrà scegliere uno delle seguenti corsi:

1. pittura

2. scultura

3. mosaico

ARCHITETTURA  E  AMBIENTE

 Nel corso di architettura e ambiente lo studente, attraverso il laboratorio di progettazione, sviluppa la propria capacità progettuale e acquisisce padronanza dei metodi di rappresentazione e visualizzazione, anche attraverso l’uso delle tecnologie informatiche, degli aspetti funzionali, estetici e delle logiche costruttive specifici dell’architettura e delle problematiche urbanistiche, in relazione al contesto storico, sociale, ambientale e territoriale nel quale il progetto si colloca

 Il piano degli studi del Corso di Architettura è così strutturato:

 

secondo biennio

anno

3° anno

4° anno

Lingua e letteratura italiana

4

4

4

Storia

2

2

2

Lingua e cultura straniera

3

3

3

Filosofia

2

2

2

Matematica

2

2

2

Fisica

2

2

2

Chimica

2

2

 

Storia dell’arte

3

3

3

Scienze motorie e sportive

2

2

2

Religione cattolica o attività alternativa

1

1

1

Laboratorio di architettura

6

6

8

Discipline progettuali  architettoniche

6

6

6

Totale ore

35

35

35

GRAFICA

 Nel corso di grafica lo studente, attraverso il laboratorio di grafica, sviluppa la propria capacità progettuale e acquisisce padronanza dei codici dei linguaggi e delle tecniche grafico-pittoriche e informatiche della comunicazione pubblicitaria, visiva, editoriale e multimediale, applicando i principi della percezione visiva e della composizione della forma grafico-visiva.

 Il piano degli studi del Corso di Grafica è così strutturato:

 

secondo biennio

anno

3° anno

4° anno

Lingua e letteratura italiana

4

4

4

Storia

2

2

2

Lingua e cultura straniera

3

3

3

Filosofia

2

2

2

Matematica

2

2

2

Fisica

2

2

2

Scienze naturali

2

2

 

Storia dell’arte

3

3

3

Scienze motorie e sportive

2

2

2

Religione cattolica o attività alternativa

1

1

1

Laboratorio di grafica

6

6

8

Discipline progettuali  grafiche

6

6

6

Totale ore

35

35

35

 ARTI   FIGURATIVE

 Nel corso di  arti figurative, lo studente, attraverso il laboratorio di figurazione, sviluppa la propria capacità progettuale e acquisisce padronanza dei linguaggi delle arti figurative (disegno e pittura, modellazione plastica, mosaico), individuando le interazioni con il contesto architettonico, urbano e paesaggistico; all’interno di questo indirizzo sono previste tre specificità:

pittura,

scultura,

mosaico;

 Il piano degli studi del Corso di Arti figurative è così strutturato:

secondo biennio

anno

3° anno

4° anno

Lingua e letteratura italiana

4

4

4

Storia

2

2

2

Lingua e cultura straniera

3

3

3

Filosofia

2

2

2

Matematica

2

2

2

Fisica

2

2

2

Chimica

2

2

 

Storia dell’arte

3

3

3

Scienze motorie e sportive

2

2

2

Religione cattolica o attività alternativa

1

1

1

Per  chi  sceglie  il  corso  di  pittura

Laboratorio della figurazione

6

6

8

Discipline progettuali  pittoriche

6

6

6

Per  chi  sceglie  il  corso  di  scultura

Laboratorio della figurazione

6

6

8

Discipline progettuali  scultoree

6

6

6

Per  chi  sceglie  il  corso  di  mosaico

Laboratorio di mosaico

6

6

8

Discipline progettuali  di mosaico

6

6

6

Totale ore

35

35

35