La Musica e le Arti al Liceo “P.L. Nervi – G. Severini” di Ravenna

Il Liceo artistico statale “P.L. Nervi – G. Severini” di Ravenna, nel corso degli anni, ha sempre perseguito finalità culturali di ampio respiro, con particolare attenzione al mondo dell’arte in tutte le sue sfaccettature, comprese quelle musicali a fianco delle tradizionali di tipo architettonico, figurativo (pittura, scultura, mosaico) e grafico, conformemente alle tradizioni della scuola e del suo territorio. Nel panorama scolastico ravennate il Liceo artistico si è sempre distinto per l’incentivazione della cultura musicale in tutte le sue forme ed espressioni, riscuotendo enorme interesse da parte dell’utenza e dell’intera cittadinanza, come testimoniano le numerose convenzioni, iniziative e attività svolte all’esterno della scuola nella cittadinanza e in rapporto con le Istituzioni pubbliche e gli Enti locali, oltre all’organizzazioni di numerosi eventi pubblici (concerti di musica classica e jazz, spettacoli interdisciplinari di arte, teatro e musica e performance a carattere musicale e coreutico).

Il nostro Istituto ha realizzato, già da anni, progetti interdisciplinari curricolari ed extracurricolari in cui l’espressione musicale ha coinvolto numerosi alunni, sotto la guida di docenti curriculari e di numerosi esperti professionisti esterni; tutto ciò ha potuto realizzarsi, anche grazie alla condivisione del Collegio Docenti e dei Genitori che hanno saputo cogliere la valenza educativa della musica a integrazione e completamento della formazione artistica.

ATTIVITA’ SVOLTE     Leggi tutte le attività svolte   →  Cinque anni di progetto musicale

Il Liceo Artistico “P.L. Nervi – G. Severini”, nell’ambito del polo artistico ravennate, grazie all’autonomia scolastica, ha arricchito fin dall’anno scolastico 2009/2010 l’offerta formativa proponendo in una sezione del biennio attività musicali affiancate alle tradizionali discipline artistiche e culturali. Il progetto è stato riproposto anche nei successivi anni scolastici  e nel presente 2014/2015, attivando in una classe prima e in due classi seconde del liceo le attività del Corso musicale svolgendo Discipline della musica, laboratori musicali, lezioni di propedeutica e ascolto della musica, lezioni di teoria e storia della musica. Dallo scorso a.s.  le attività musicali curriculari nelle suddette classi sono svolte da esperti del Liceo Pinza di Ravenna.

Per la realizzazione del corso musicale, il Liceo Artistico “P.L. Nervi – G. Severini” si è dotato, già dall’anno scolastico 2009/2010, grazie ai contributi stanziati da parte della Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna, di un’aula di musica attrezzata con pianoforte quarto di coda, numerose chitarre acustiche ed elettriche, basso elettrico, due tastiere, due batterie e svariate piccole percussioni (tumba, conga, bongos, numerose maracas, claves e triangoli), oltre a un impianto musicale (mixer, casse amplificate, leggii e microfoni professionali) indispensabili per lo svolgimento delle lezioni a carattere musicale e per le numerose attività, spettacoli e performance musicali.

L’esperienza musicale presso il Liceo artistico “P.L. Nervi – G. Severini” è nata grazie anche alla stretta collaborazione con Ravenna Festival e la sua Presidente Cristina Mazzavillani Muti e con l’Associazione Musicale “Angelo Mariani” per la promozione e lo sviluppo della cultura musicale in città.

ATTIVITA’ EXTRACURRICULARI DEL PROGETTO MUSICALE

–   sono attive lezioni pomeridiane individuali di strumento, in base alle richieste degli allievi (funzionano attualmente corsi di: pianoforte, flauto traverso, chitarra, batteria e percussioni, basso, sax, canto solistico);

–   fin dall’anno scolastico 2007/2008 (rinnovandolo in tutti gli anni scolastici successivi) è stato realizzato un progetto extra-curriculare per la per l’allestimento di uno spettacolo dedicato a Dante e alla poesia, con recite, creazioni di musiche su testi danteschi e della tradizione poetica italiana, coreografie realizzate sui brani musicali originali, sfondi e scenografie realizzate nei laboratori di pittura, grafica e scultura. Le performances sono state messa in scena presso il Teatro Almagià di Ravenna tutti gli anni, durante il mese di febbraio, e per la festa di fine anno scolastico in Piazza San Francesco a Ravenna (“Alla ricerca dell’amore perduto”, 2008/2009), presso la palestra della scuola (“I son Beatrice”, 2009/2010), presso la chiesa di Santa Maria delle Croci e al ridotto del Teatro Alighieri (“Dante e il sogno dell’Italia unita”, 2010/2011) e i giardini della Rocca Brancaleone di Ravenna (“Dante e Virgilio: allievo e maestro”, 2012). Di tutti gli spettacoli è disponibile una documentazione fotografica e video in DVD.