GRR giovaniregistiraccontano:un concorso per opere video riservato a ragazze e ragazzi dai 13 ai 18 e per cortometraggi realizzati dalle scuole di cinema italiane ed europee.

Curatori del progetti:Gerardo Lamattina, circolo del cinema Sogni Antonio Ricci nell ambito del Progettto RavennaScreen a cura dell’ Assessorato alle Politiche Giovanili; coordinamento Michela Perla.

Il progetto, è finalizzato all’ organizzazione del concorso, alla selezione video pervenuti (con relativa sottotitolazione in italiano), e alla premiazione finale.

Sono previsti approfondimenti con esperti e laboratori sulle tematiche relative al mondo delle “immagini in movimento”.

L’esperienza avrà il suo momento conclusivo durante il Festival Internazionale di Cortometraggi “Corti da Sogni” che si svolgerà al Teatro Rasi di Ravenna dal 13 al 16 maggio 2015.

PROGRAMMAZIONE ATTIVITA’:

– 25/11 ore 10-12, incontro presentazione progetto, revisione bando e visione di alcuni corti significativi

– 2/12 ore 13,30-17,30 Laboratorio condotto da Claudio Di Biagio Youtube/creazione di uno spot promozionale

– 13/12 ore 9-10,30 “Il giorno piu corto” visione cortometraggi presso Aula Magna partecipazione allargata, ore 10,30-12 laboratorio solo GRR

– gennaio/febbraio, data da definirsi, incontro pubblico con Maurizio Principato, critico musicale, visione docufilm

SCADENZA BANDO 21/3/2015

-12/1attivazione laboratorio “USO I SOCIAL NETWORK QUINDI COMUNICO?”

“come creare un piano di comunicazione integrata per un evento” Alessandra Farabegoli

  • comprendere l’audience di riferimento e mettere a fuoco gli obiettivi strategici
  • definire il piano editoriale: argomenti, luoghi della conversazione, mezzi chiave
  • tracciare i risultati

-25/3 primo incontro per laboratorio “SOTTOTITOLAZIONE film in lingua”

-13-16/5 durante Festival “Corti da Sogni”:

-laboratorio “Corto di animazione” a cura di CROMA Bologna

-visione film su bimbo soldato con la presenza del regista: dibattito

Obiettivi del progetto:

– elaborati come prototipo e modello di attività culturale dagli allievi del Liceo e proposti alla città;

– capacità di elaborare un’ idea;

– programmare le azioni necessarie alla sua realizzazione;

– relazionarsi con il mondo esterno utilizzando linguaggi comunicativi idonei.