Un gruppo di studenti del Liceo Artistico, Emma Bravetti, Chiara Di Donna, Zoe Francia Lamattina, Cecilia Mancinelli, Nicola Mancini, Chiara Ossani, Camilla Pasquandrea, Dario Racagni, Mirea Raccagni, Clara Ravaioli, Valeria Sampiere e Elizaveta Sineva , tra quelli che hanno partecipato lo scorso anno scolastico alla NON-SCUOLA
Un plotone di duecento adolescenti, provenienti da diverse città d’Italia: Milano, Ravenna, San Felice sul Panaro (MO), Santarcangelo di Romagna (RN ), Reggio Emilia, Seneghe (OR ), Napoli e Scampia, Lamezia Terme (CZ ), Bergamo e dal Senegal.
Un laboratorio esplosivo a cielo aperto, ogni sera alla Torre del Filarete al Castello Sforzesco.
Questo è Eresia della felicità a Milano. Una creazione quotidiana all’insegna della non-scuola del Teatro delle Albe.
Gli adolescenti in maglietta gialla imbracceranno i versi crepitanti del poeta russo Vladimir Majakovskij, scritti quando lui pure era un giovane ribelle, e sentiva la tempesta nell’aria.
Spettacolo inserito in Da vicino nessuno è normale 2015