L’idea di inserire scatti a se stanti non è casuale. Io credo che il limite, la frontiera psicologica che noi abbiamo nel nostro essere può condizionare quella fisica. […continua a leggere]

Allegati