Cos’è lo sportello didattico

lo sportello didattico è un servizio di supporto in orario pomeridiano svolto dai docenti delle discipline che sono indicate nel PTOF, Italiano, Inglese e Matematica.

Lo sportello didattico ha lo scopo di prevenire l’insuccesso scolastico e non sostituisce la tipologia di recupero disciplinare (in itinere o pomeridiano) nei casi di carenze gravi.

Il ricorso a tale forma di sostegno è determinato dalla capacità di autovalutazione dello studente, che vi accede spontaneamente o dietro sollecitazione del docente singolarmente o in piccoli gruppi per:

  • brevi spiegazioni;
  • correzione esercizi, aiuto nell’esecuzione dei compiti scritti e orali;
  • consulenza metodologica per ricerche individuali e di gruppo

 

Come funziona

Alcuni docenti delle discipline linguistiche e matematiche, secondo il calendario stilato e reso pubblico, ricevono in orario pomeridiano gli studenti, a gruppi della stessa classe o di classi parallele. Allo sportello ci si rivolge di propria iniziativa e anche su consiglio degli insegnanti. La durata degli interventi si può esaurire in un incontro o al massimo due (durata complessiva massima di 3 ore per ogni alunno).

L’ attività di “sportello didattico” è subordinata alla disponibilità di docenti e la presenza di risorse economiche

 

Modalità e tempi di funzionamento dello sportello

  • Lo Sportello Didattico sarà attivo dalla metà di novembre, nella fascia oraria 14.30/16.30 nelle giornate di Lunedì (Sede Severini) e Martedì, Mercoledì, Giovedì e Venerdì (sede Nervi) , sino alla fine di Gennaio e riaperto nel mese di aprile.
  • La richiesta deve essere effettuata con un anticipo di non meno di 5 giorni dalla data di richiesta dello sportello
  • Se la richiesta viene fatta da alunno minorenne, il modello dovrà essere inviato con l’indirizzo email dei genitori; invece se maggiorenne potrà essere usata la email  dell’allievo richiedente.
  • La durata di ogni prestazione è di massimo 1-1,30  ora per gruppo;

 

Adempimenti degli studenti

Gli studenti interessati:

  • Prenotano l’intervento di consulenza richiesto minimo 5gg prima della data richiesta,  utilizzando l’apposito modello reperibile presso lo “Sportello didattico” sul sito della scuola (vedi link in fondo alla pagina), compilato ed inviato  online utilizzando l’indirizzo e-mail se minorenne dei genitori e se maggiorenne il proprio.
  • Nel caso decidano di non presentarsi allo sportello, sono tenuti ad avvisare, la F.S., entro massimo le 10 del giorno dell’intervento, per dar modo di effettuare la cancellazione della prenotazione.
  • Accedono allo sportello (in pratica nelle aule designate) portando con sé i materiali necessari alla lezione. e sarà cura dell’allievo firmare il registro che l’insegnante utilizza, per la presenza;
  • L’assenza se non comunicata per tempo dovrà essere giustificata dal genitore.

 

Regolamento

  • Gli studenti possono accedere all’aula in cui si tiene l’attività di sportello solo alla presenza di un insegnante.
  • L’accesso è consentito unicamente durante i primi cinque minuti.
  • L’uscita è consentita esclusivamente al termine del periodo previsto (vedi orario). Eccezione: coloro che hanno necessità di uscita anticipata per usufruire di mezzi di trasporto pubblico  potranno uscire solo su richiesta scritta dai genitori, vidimata dalla Presidenza e presentata al Docente in orario di Sportello.
  • Gli studenti sono tenuti ad osservare il Regolamento di Istituto ed a tenere un comportamento rispettoso del lavoro degli altri studenti presenti.
  • Gli insegnanti segnaleranno gli eventuali comportamenti non corretti al Coordinatore di Classe e al Dirigente Scolastico.
  • Gli orari, i docenti e le aule sono resi noti non appena gli sportelli vengono attivati

 

Per qualsiasi chiarimento contattare:

Raccagni Marco a marco.raccagni@liceoartisticoravenna.gov.it

 

Prenotazione sportello

Prenota lo sportello cliccando –> PRENOTAZIONE SPORTELLO